Warning: file(var/flatstat/2019/3.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.absl.it/home/sections/none_Statistiche/stat.php on line 150

logo

HomeChi SiamoStatutoSegreteriaMappa Sito

Menù Menù
» Chi siamo
» Statuto
» Segreteria
» Visite e Incontri
» Archivio News
» Rassegna Stampa
» Download

Premio ABSL Premio ABSL
» Il Bando
» I Premiati
» Foto Gallery

Login Login





Lingua del sito:
deutsch english español français italiano português

Statistiche Statistiche
Visite: 196

Section News

Read Gianmarco Bressanelli - Implementazione di un sistema Enterprise Resource Planning in una piccola impresa italiana. Il caso F.lli Temponi Trattamenti Termici Srl
Argomento: articoliTags: Bando2017

Il progetto di implementazione di un sistema ERP (Enterprise Resource Planning) rappresenta spesso l’occasione giusta per rivisitare in maniera approfondita i processi aziendali, solitamente basati su sistemi obsoleti e non al passo con le moderne tecnologie digitali disponibili.

Il progetto di implementazione di un sistema ERP (Enterprise Resource Planning) rappresenta spesso l’occasione giusta per rivisitare in maniera approfondita i processi aziendali, solitamente basati su sistemi obsoleti e non al passo con le moderne tecnologie digitali disponibili.
Se nel caso delle imprese di grandi e medie dimensioni i sistemi ERP hanno raggiunto un elevato livello di diffusione, diversa è la situazione per la piccola impresa italiana: come si evince da uno studio condotto da Assintel nel 2015, per questa tipologia di aziende il mercato dell’ERP è ancora considerato un contesto di nicchia, nel quale i manager non hanno ancora manifestato un’intenzione effettiva di investimento. Risulta dunque interessante determinare e quantificare gli effetti e i benefici derivanti dall’implementazione di un sistema ERP in una piccola impresa italiana, dimostrando la convenienza economica dell’investimento in tali tecnologie. Per fare ciò si è fatto riferimento al lavoro svolto presso la F.lli Temponi Trattamenti Termici s.r.l., azienda bresciana che ha recentemente intrapreso il progetto di implementazione dell’ERP Panthera.
In particolare, è stata condotta un’analisi critica dei processi AS-IS relativi al ciclo attivo, passivo e produttivo per ciascuna delle divisioni Acciaio, Alluminio e Carpenteria della F.lli Temponi. Tale studio ha portato alla stesura delle mappe di processo (utilizzando il formalismo UML) con evidenziazione, per ogni attività, delle responsabilità, delle risorse usate e/o consumate, della metodologia impiegata e delle informazioni in ingresso e/o in uscita.
La mappatura dei processi AS-IS ha consentito di discriminare, tra le attività mappate, quelle non generatrici di valore per il cliente e quindi eliminabili nel secondo step del progetto di implementazione del sistema ERP, caratterizzato da una Business Process Reengineering (BPR). Sono state infatti individuate 27 attività, quantificabili in un effort uomo pari a 1.721 ore/anno, potenzialmente eliminabili nello scenario TO-BE. I 9 processi aziendali sotto analisi sono stati riprogettati e ridisegnati di conseguenza: l’eliminazione di questi sprechi ha consentito di quantificare un risparmio annuo pari a 33.365 €.
Per favorire l’attività di implementazione del sistema ERP, una completa analisi dei fabbisogni informativi è stata condotta in parallelo all’attività di BPR. Tale analisi ha permesso di individuare le funzionalità relative ai diversi livelli di implementazione (Dati di Base, Documenti, Transazioni, Controllo, Decisionale, Collaborativo e di Sistema) che, nella situazione AS-IS, non risultavano coperte dai software legacy aziendali. L’evidenziazione di queste funzionalità ha permesso di discriminare quali caratteristiche del sistema ERP Panthera andassero implementate e quali no.
Complessivamente, i risultati ottenuti per la F.lli Temponi Trattamenti Termici s.r.l. hanno riguardato:
la riduzione dei costi operativi comportata dall’eliminazione delle attività – spreco a seguito dell’attività di BPR;
la standardizzazione e lo snellimento dei processi delle 3 divisioni;
l’esplicitazione delle conoscenze, dapprima tacite e in possesso delle singole figure aziendali, all’interno del sistema ERP Panthera, ora accessibile e condiviso con tutti;
un maggior controllo sui processi e un supporto migliore all’attività di decision making;
l’informatizzazione della raccolta dati di tutta una serie di parametri ritenuti vitali dall’organizzazione, come gli avanzamenti di produzione;
un auspicabile miglioramento delle relazioni con i soggetti a monte e a valle della supply chain;
un nuovo sistema di gestione volto al controllo e alla riduzione dei costi.
La completa analisi dell’investimento condotta ha consentito inoltre di stabilire in che modo avrà presumibilmente luogo il ritorno dell’investimento sostenuto dall’azienda: a fronte di una spesa iniziale di 155.000 €, il Valore Attuale Netto atteso varia da 41.186 € nel worst case (senza considerare i ricavi differenziali derivanti dagli aspetti intangibili) a 2.699.101 € nel best case (dove i ricavi differenziali relativi agli aspetti intangibili vengono assunti come certi).
In conclusione, i benefici derivanti dall’implementazione di un sistema ERP in una piccola impresa italiana compensano i relativi costi, ma il contributo degli aspetti intangibili è essenziale per l’ottenimento di un alto ritorno dell’investimento: senza di essi il Tasso Interno di Rendimento TIR (8% in 10 anni) potrebbe non giustificare l’investimento complessivo in tali sistemi.
Sviluppi futuri potrebbero riguardare l’analisi di altri progetti di implementazione di sistemi ERP in piccole imprese italiane, per determinare il grado di generalizzazione dei risultati preventivati per la F.lli Temponi Trattamenti Termici s.r.l.
Scritto da admin, Martedi 04 Luglio 2017 - 20:08 (letto  1471 volte)
Comment Commenti? Print Stampa

Commenti

Comment Aggiungi commento



Le ultime notizie relative a questo argomento

News Giovani laureati in premiazione (28/02/2019 - 11:54, letto 51 volte)
News Marina Sala - I modelli di business per l’industria 4.0 e definizione dei requisiti per l’adozione. (08/11/2018 - 17:52, letto 267 volte)
News Alice Formenti - Lean Journey e flessibilità produttiva. SMED e Kanban alla Gnutti Carlo SpA (08/11/2018 - 17:45, letto 232 volte)
News Silvia Falconi - Estrarre il valore dai processi attraverso il Lean-Office. Il caso Gnutti Carlo SpA (08/11/2018 - 17:44, letto 262 volte)
News Giulia Colossi - Un esempio di Change-Management nel miglioramento dei processi aziendali. Il caso Agroittica Lombarda SpA (08/11/2018 - 17:41, letto 233 volte)

Tutte le notizie relative a questo argomento
articoli.png
print

Calendario Calendario
Data: 24/03/2019
Ora: 22:19
« Marzo 2019 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Cerca Cerca
Ricerca parole o frasi all’interno del sito.



FlatNuke Valid HTML 4.01! Valid CSS! Get RSS 2.0 Feed Mail me!
This is a free software released under the GNU General Public License.
Page generated in 0.2642 seconds.